Batteria di Spalmatore (Isola Maddalena)

Batteria antiaerea (M291) armata dalla MILMART, occupa la punta a nord est dell’omonima cala. Seguendo le indicazioni stradali per Spalmatore, poco prima della Cala Spalmatore (da cala espalmador, luogo dove si tiravano in secca i bastimenti per calafatarli, a spiaggia più popolare di La Maddalena, almeno dagli inizi degli anni ’60), uno sterrato sulla destra (Est) porta a delle abitazioni chiamate Case Ferraccio. La strada di accesso si trova a qualche centinaio di metri prima della spiaggia, a destra per chi viene da La Maddalena. Bisogna percorrerla interamente, passando attraverso una piccola cava di granito abbandonata e quindi un gruppo di case, prima di arrivare alla batteria: molto belle le scalinate, le gallerie e le postazioni scavate nella roccia viva. Anche qui come la Batteria Candeo di Caprera le piazzole e le strutture militari sono scavate e inglobate nel granito. Le postazioni sono da 102/35, il ricovero posto più in alto ha al di sopra la stazione telemetrica. Disseminate nella zona ci sono 13 riservette con sportelli in ferro per le munizioni.