Correva l’anno 1610

Giovanni Antonio Sanna del villaggio di Calangianus, sindaco dell’incontrada della Gallura, in una relazione al sovrano tracciava un fosco quadro

Leggi il seguito