Coniglio al mirto

Provenienza: Corsica
Ancora presente a La Maddalena

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti per 4 persone:

1 coniglio tagliato
1 rametto di mirto con bacche
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaino gelatina mirto
1 mezzo bicchiere di liquore di mirto
sale e pepe

Istruzione:

Versare l’olio d’oliva in una padella e scaldare leggermente. Mettete gli spicchi d’aglio sbucciati e lasciateli rosolare per circa due minuti.
Aggiungete il ramoscello di mirto e i pezzi di coniglio. Fateli imbrunire su tutti i lati.
Rimuovete il ramoscello di mirto che utilizzerai per spennellare il liquore di mirto che verserete.
Una volta che il piatto è in cottura, non dimenticate di mettere il ramoscello nella padella e aggiungete la gelatina di mirto . Mescolare e aggiungere il vino bianco.
Condite con un pizzico di sale e con tre buoni giri di macinapepe.
Girate i pezzi di coniglio più di due o tre volte e farli sobbollire per qualche minuto con il vino a fuoco medio.
Quindi aggiungete le bacche di mirto, mescolare e ridurre la fiamma.
Coprire la casseruola e farla sobbollire a fuoco basso per 30 minuti, aggiungendo se necessario mezzo bicchiere di acqua tiepida. Quando tutto è a posto, togliete dal fuoco e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.