Correva l’anno 1756

Correva l'anno 1756

16 agosto

Con la firma del trattato di Compiègne del 16 agosto 1756, su richiesta della Repubblica di Genova, la Francia si impegna ad occupare, fino al 1759, le città di Ajaccio, Saint-Florent e Calvi. L’obiettivo dei genovesi è quello di rovesciare la Repubblica di Corsica di Pasuale Paoli, mentre quello della Francia è di prendere il controllo e il possesso della Corsica per contrastare l’influenza britannica nel Mar Mediterraneo.

29 agosto

Federico II invade la Sassonia: inizia la guerra dei Sette Anni. Per la prima volta dalla guerra di successione spagnola gli spazi italiani non sono direttamente attraversati dal conflitto, che assume invece dimensioni mondiali.

20 ottobre

Nasce in Carloforte il distinto ufficiale della marina sarda D. Carlo Vittorio Porcile, da Giovanni, conte di Sant’Antioco, e da Elisabetta Tagliafico, da Genova.