Pescatori provenienti da Napoli

Avolio Giosuè, nato nel 1864, sposò a La Maddalena Santa Acciaro, appartenente ad una vecchia famiglia di pescatori procidani stabilitasi qui nei primi dell’Ottocento.

Battaglino Luigi

Batte Pasquale, frequentatore abituale dei nostri mari per la stagione di pesca; un figlio si fermerà qui stabilmente.

Di Giorgio Raffaele, arrivato intorno al 1900.

Ortolano Raffaele

Russo Gennaro, dopo molti anni trascorsi a La Maddalena, si trasferì, verso il 1910, nella regione d’origine.

Troise Gennaro “Paparassellu”, morto all’età di 73 anni, nel 1939, nel naufragio della barca di Romano.

Vecchione Luigi, approdò a La Maddalena, dove si stabilì, proveniente da Orosei.

Parzialmente tratto da “Il mondo della pesca” – Co.Ri.S.Ma – Giovanna Sotgiu