Le elezioni dell’8 marzo 1953. ‘Antò scopa di ferru’

Indipendenti (‘Onestà e Fedeltà’) 279 5,53 (14,83) Partito Comunista Italiano 559 11,08 (29,72) Partito Socialista Italiano 1.043 20,68 (55,45) TOTALE

Leggi il seguito

La fine della primavera isolana

La giunta di sinistra, guidata dal geometra socialista Salvatore Vincentelli, fu costretta alle dimissioni da una rivolta di palazzo. “Dopo

Leggi il seguito

Alla vigilia delle elezioni del 26 maggio 1952

In una situazione di grande contrapposizione ideologica, che sovente sconfinava nella contrapposizione personale, come alcuni episodi dimostrarono subito dopo le

Leggi il seguito

Correva l’anno 1957

3 gennaio Il Capitano di Vascello Francesco Albrizio, comandante della piazzaforte militare, consegna ai dipendenti della Marina Militare i locali

Leggi il seguito