Limoni di mare o Carnummi

Limoni di mare o Carnummi

Il limone di mare (Microcosmus sabatieri) chiamato in maddalenino Carnummu  (da Carnumma o Carnummola proveniente dal campano), è un frutto di mare così chiamato per il suo colore giallo acceso, si distingue per un caratteristico sapore delicato e asprognolo e per il suo aroma aroma spiccatamente marino e iodato dal profumo unico, qualcuno lo associa all’odore di zolfo… per questo in alcune regioni è chiamato anche uovo di mare. Il suo nome scientifico è microcosmus, poiché tutto intorno alla sua tunica (cioè la parte esterna del frutto,  si insediano altri organismi, tanto da farlo sembrare un giardino fiorito (alghe, attinie, spugne, policheti sedentari etc…) questo lo rende difficile da riconoscere tra i fondali marini rocciosi e melmosi dove vive,e per questo stesso motivo la sua pesca è molto difficile. È consumato sia lungo le coste del Mediterraneo, in Italia e nella Francia meridionale. È un ingrediente fondamentale del famoso piatto francese Bouillabaisse (la nostra zuppa di pesce), alla quale conferisce un delicato sapore e un profumo unico. A La Maddalena si usa consumarlo esclusivamente crudo.

Vedi anche: Spaghetti con limoni di mare