AmbienteParco Nazionale

Lucertola tirrenica

Lucertola tirrenica o Tiliguerta

Specie endemica sardo corsa. E’ la lucertola più comune della Sardegna, assieme alla lucertola campestre; ha testa triangolare; muso un pò appuntito; collo poco distinto dalla testa, corpo robusto.

Vive nelle isole del nostro arcipelago, la specie tipica in seguito a lungo isolamento si è evoluta in altre due sottospecie. Il corpo è più snello di quello delle altre lucertole e può arrivare a 18-22 cm. La colorazione degli adulti può variare da individuo a individuo e va dal verde al bruno con sfumature più o meno chiare e piccole macchie nere su tutto il dorso.
Lungo il dorso sono presenti delle strisce longitudinali più chiare. Sui lati alcune macchie azzurre. Le femmine e i piccoli hanno colori meno brillanti.
Le specie presenti nelle isole del Toro e Molaroto hanno la testa completamente nera, il dorso è nero, le parti ventrali sono azzurre con macchie nere. Vive circa 6 anni, in cattività ha raggiunto anche i 10 anni.

Si nutre di insetti, lumache, lombrichi, ragni, piccoli crostacei terrestri; può mangiare anche frutti.

Ha abitudine diur